Le 10 città più visitate d’America

Pensate che New York sia la metropoli statunitense preferita da turisti e viaggiatori? Sbagliato: ecco la top ten delle destinazioni statunitensi. In testa c’è…

È il secondo Paese più visitato del mondo da turisti stranieri – solo la Francia fa meglio, mentre l’Italia è scesa al quinto posto dietro Spagna e Cina – e quello che dai suoi visitatori riesce a guadagnare di più, poco meno di 100 miliardi di dollari nel 2009. Ma quali sono le mete più gettonate dai viaggiatori che si aggirano, partendo dall’estero ma anche da altre località statunitensi, per i 50 Stati Uniti d’America? A mettere in fila le dieci città più “bazzicate” ci ha pensato Forbes, facendo delle scoperte sorprendenti, per esempio che New York non è la regina degli States.

Ma andiamo con ordine. La top ten (al contrario) si apre con la californiana San Diego, che grazie alle sue spiagge per surfisti, ai parchi acquatici, alla vicinanza con il Messico e al vivace quartiere (già a luci rosse) del Gaslamp Quarter attira poco meno di trenta milioni di turisti l’anno, soprattutto americani. La fatidica soglia è invece superata da Philadelphia, i cui 30 milioni 320 mila visitatori sono attirati soprattutto dal suo impianto museale che ruota attorno alla Costituzione e alla Dichiarazione d’Indipendenza.

Decisamente meno culturali le intenzioni di chi punta verso Houston, dove ogni anno arrivano più di 31 milioni di persone, attirate soprattutto dallo Space Center della Nasa intitolato a Lindon Johnson e dal complesso di montagne russe e diventimenti del Kemah Boardwalk. Sono invece convention e meeting a portare nel profondo sud di Atlanta, in Georgia, 35 milioni 400 mila persone l’anno.
Il sesto e quinto posto nella top ten sono appannaggio dei templi americani dell’eccesso: se l’azzardo di Las Vegas risulta irresistibile per oltre 36.350.000 turisti, le spiagge tempestate di lusso e belle donne di Miami valgono più di 38 milioni di visite in un anno. Ma i desideri dei bambini contano più di quelli degli adulti, visto che il quarto posto se lo aggiudica la zona di Anaheim ed Orange County, dove sorgono i “regni di Topolino” Disneyland e del Disney’s California Adventure Park.
Sul gradino più basso del podio Chicago, che forte dell’effetto Obama sfiora 45.600.000 di presenze annue, preceduta dalla Grande Mela, molto amata dagli stranieri ma meno dai viaggiatori americani per un totale di 47 milioni tondi tondi di turisti. E in prima posizione chi si piazza? Forse Los Angeles con i suoi divi e il fascino dell’oceano e Beverly Hills? San Francisco con i suoi colli, le università e il Golden Gate? Niente affatto: la città più visitata degli Stati Uniti è Orlando in Florida, dove Disney World da solo è in grado di calamitare quasi 17 milioni di persone. Il resto lo fanno i campi da golf, Sea World e il resort cinematografico della Universal, che porta il saldo delle visite a ben 48 milioni di presenze.

fonte: http://viaggi.libero.it/news/le-10-citta-piu-visitate-d-america-orlando-ny-sandiego-ne2361.phtml

Inserito in: News