Los Angeles Lakers: È morto il proprietario Jerry Buss

I Los Angeles Lakers piangono la morte del proprietario Jerry Buss, che si e’ spento all’eta’ di 80 anni per un tumore. Buss aveva acquistato i Lakers nel 1979 per 67,5 milioni di dollari guidandoli alla conquista di 10 dei 16 titoli che i gialloviola vantano in bacheca. La franchigia, secondo il magazine Forbes, attualmente vale oltre 1 miliardo di dollari. Buss ha avuto il merito di aprire l’era dello ‘showtime’, allestendo negli anni ’80 una squadra spettacolare e vincente, in grado di rappresentare il Dna della citta’ considerata la patria dell’entertainment. Con Pat Riley in panchina e Magic Johnson in campo, i Lakers hanno trionfato nel 1980, 1982, 1985, 1987 e 1988. La seconda eta’ dell’oro del club e’ stata caratterizzata dalla guida del coach Phil Jackson che, in due periodi diversi, ha condotto la squadra al titolo nel 2000, 2001, 2002, 2009 e 2010.

Inserito in: News