3 giorni a San Francisco – Primo Giorno

Per entrare in sintonia con la città di San Francisco sono sufficiente 3 giorni. In un tour di 3 giorni a San Francisco riuscirete a vivere le esperienze migliori ma soprattutto essenziali per vedere il fascino di questa città.

Prima di tutto, sistematevi in uno dei numerosi motel nelle vicinanze di Union Square, punto centrale per orientarsi e raggiungere tutte le attrazioni della zona del downtown e l’inizio di Market Street.


Primo giorno a San Francisco

Iniziate il vostro tour di San Francisco visitando Chinatown a piedi. Oltrepassate il cancello d’ingresso, la “porta del drago” (Dragon’s Gate), di Grant Avenue ed immergetevi nell’atmosfera etnica: ammirando i palazzi e i monumenti costruiti secondo l’architettura cinese e ascoltando i rumori e sentendo gli odori caratteristici di questa zona.
Lungo Grant Ave troverete la Old St. Mary’s Cathedral, la prima cattedrale cattolica di San Francisco. Un altro luogo interessante da vedere è la Portsmouth Square, una piazza dove molti bambini e adulti si ritrovano per divertirsi e giocare a carte e mahjong.
Naturalmente se volete conoscere Chinatown nella sua autenticità, allontanatevi dalla turistica Grant Ave e inoltratevi nelle strette viette o fermatevi in uno dei piccoli ristoranti che caratterizzano il quartiere.
North Beach San Francisco
Continuanto il vostro tour a piedi raggiungete il quartiere di North Beach a nord di Chinatown. Terminate la mattine, mangiate e trascorrete il pomeriggio nell’area un po’ più familiare del quartiere italiano, North Beach è infatti la Little Italy di San Francisco. Qui noterete immediatamente i numerosi murales che caratterizzano il quartiere e se decidete di passare la serata anche un’atmosfera Jazz e Blues che esce dai suoi locali notturni.
Altri simboli di North Beach: la Columbus Tower con la sua cupola verde rame di proprietà di Francis Ford Coppola, la City Lights Bookstore ovvero il centro propulsore delle idee, del pensiero, e della letteratura della Beat Generation e la Coit Tower. Infine, riposatevi un po’ in Washington Square ammirando la Sts Peter & Paul Church.

A questo punto andate verso il quartiere di Fisherman’s Wharf e ammirate la splendida Baia di San Francisco. Spettacolare durante il tramonto.
Questa zona non è particolarmente affascinante ma si affaccia sulla baia ed è luogo di partenza per chi volesse fare tour in traghetto, ad esempio ad Alcatraz o un giro della baia in bici.
Il nostro consiglio è quello quindi di non perdeteci molto tempo. Approffittate e assaggiate invece i granchi (Crab) venduti al mercato.
Vale la pena visitare il Pier 39, centro commerciale ed un’attrazione turistica costruita su un molo di San Francisco ma è soprattutto famoso per la presenza di numerosi leoni marini della California, attrazione per molti bambini e famiglie.
Anche il Pier 45 può essere interessante per chi ama le imbarcazioni storiche. Qui ormeggiano lo USS Pampanito, sottomarino della marina degli Stati Uniti della seconda guerra mondiale e la SS Jeremiah O’Brien, l’ultima nave di classe Liberty rimasta intatta e operativa.

2 Comments on "3 giorni a San Francisco – Primo Giorno"

Trackback | Commenti ai RSS Feed

  1. Tatiana scrive:

    Ciao ! Sono interessata a leggere i vostri tuor

Inserisci un commento